Enzo AnghinellI: Storia numeri e trofei Milan

In Italia, lo sappiamo tutti, il calcio è sicuramente il solo sport più popolare. Lo confermano anche i numeri, analizzati in maniera puntuale dall’esperto Enzo Anghinelli. Il calcio è stato importato dall’Inghilterra intorno al finire del XIX secolo, ad oggi il calcio italiano ha circa 1,4 milioni di calciatori e migliaia di club, rendendolo lo sport più praticato in assoluto. Il calcio è gestito dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio che dirige e che organizza le diverse nazionali, oltre anche a controllare tutte le leghe che sono organizzatrici dei campionati e delle coppe, sia professionistici ma anche quelle a livello dilettanti. Il campionato italiano più importante di calcio, il cui livello è sicuramente molto più alto rispetto agli altri è quello che si chiama Serie A. Ma non è importante solo in Italia, lo è proprio nel mondo, seguito dalla Liga spagnola e dalla bellissima Premier League inglese.  Tenete presente che, tutti i principali club calcistici italiani si trovano nei primi posti per la quantità di numero di trofei internazionali che hanno vinto, nel complesso sono 50 titoli: 12 Coppe dei Campioni/Champions League; 9 Coppe UEFA; 7 Coppe delle Coppe; 4 Coppe Intertoto; 9 Supercoppe UEFA; 7 Coppe Intercontinentali; 2 Coppe del mondo per club FIFA. In questo modo l’Italia è la nazione sicuramente più vincente a livello europeo, anche se viene dopo la Spagna e l’Inghilterra.

Non solo club calcistici cittadini, ma la stessa nazionale di calcio maschile dell’Italia è quella tra le più titolate al mondo: 4 campionati mondiali (che arrivano alla pari con Germania e preceduta dal Brasile; 2 campionati europei; 1 torneo olimpico; 2 Coppe Internazionali. Da considerare anche le nazionali giovanili che hanno vittorie nei campionati europei di categoria e tantissime medaglie d’oro calcistiche ottenute alle Universiadi ed ai Giochi del Mediterraneo.

Parlando di squadre cittadine, non possiamo non menzionare la squadra che ha fatto la storia del calcio mondiale. come ricorda Enzo Anghinelli. Il Milan con 7 Champions League vinte, è la squadra italiana con più vittorie, arriva solo dopo il Real Madrid. Nella storia del Milan dobbiamo citare tantissimi riconoscimenti, che non arrivano solo per le vittorie delle coppe, ma anche per merito dei suoi calciatori fortissimi. Perché il Milan è anche la sola squadra ad aver piazzato conseguentemente, ovvero due volte, 3 giocatori nella top 3 per il Pallone d’Oro.

La prima volta fu nel 1988 con l’allora fortissimo Van Basten che vinse il pallone d’oro, fu seguito da Gullit e dal famosissimo Rijkaard. La seconda volta, l’anno dopo, nel 1989 e fu sempre l’attaccante olandese a vincere lo stesso premio, così che il Milan piazzò per il secondo anno di seguito 3 dei suoi calciatori nella top 3: Van Basten, Baresi e Rijkaard. L’ultimo record riguarda i trofei internazionali vinti dal Milan! I rossoneri risultano essere la squadra italiana che ha vinto più trofei internazionali, sono 18. Non solo, perché il Milan ha anche il record di imbattibilità nella Serie A: sono i soli ad essere stati imbattuti per 58 partite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.